Veneto Stato a Barcellona: 1 milione di firme per l’autodeterminazione

Share
La delegazione di Veneto Stato (col segretario provinciale di Vicenza, Ruggero Zigliotto) a Barcellona

La delegazione di Veneto Stato (col segretario provinciale di Vicenza, Ruggero Zigliotto, primo da destra) a Barcellona

“Il segretario vicentino di Veneto Stato, Ruggero Zigliotto, e il responsabile della comunicazione Gianluca Valente, si sono recati nei giorni scorsi a Barcellona a capo di una delegazione veneta in rappresentanza del segretario Antonio Guadagnini per la campagna dell’International Comission of European Citizens (ICEC) dal titolo “un milione di firme per l’autodeterminazione”. Ad ospitare i rappresentanti delle associazioni e dei movimenti indipendentisti associati in EPI (European Partnership for Indipendence) la portavoce catalana dell’ICEC Anna Arqué (al centro della foto, dietro di lei Valente, primo a destra Zigliotto). EPI è composto da associazioni e movimenti politici catalani, veneti, sudtirolesi, scozzesi, baschi e di cittadini delle Fiandre. A questi si affiancano anche associazioni sindacali e imprenditoriali.
“Gli indipendentisti europei hanno invitato noi di Veneto Stato”, ha affermato Zigliotto, “a realizzare insieme il più grande progetto di cittadinanza organizzata mai realizzato per l’autodeterminazione dei popoli in Europa”. Lo slogan dell’iniziativa che parte da Barcellona per la delegazione del ‘cuore col leone’ è il seguente: “Ti con nu, nu con ti: Veneto Stato a Barcellona perché l’indipendenza non si chiede, si autodetermina”. Altro che referendum!
I presenti al meeting catalano hanno deciso unanimemente di concentrarsi sull’obiettivo principale della raccolta delle firme e su una grande manifestazione. Il tutto finalizzato a chiedere alle istituzioni europee di riconoscere il diritto all’autodeterminazione di quei popoli europei ancora senza patria. I presenti hanno convenuto che tale riconoscimento è una semplice questione di volontà politica.
La raccolta di firme inizia il 15 marzo prossimo e si concluderà un anno dopo come da regolamento europeo. Ad aprile 2014 è prevista la grande manifestazione a Bruxelles con migliaia di persone provenienti da tutta Europa.
Per Südtiroler Freiheit, l’altro movimento dell’area del Triveneto, erano presenti Lorenz Puff ed Eva Klotz.
Per info: www.veneto-stato.eu”

Veneto Stato

Share

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato