Latouche e la “decrescita serena” a Santorso

Share

Serge Latouche sarà a Santorso sabato 26 gennaio alle 20.30 al Teatro del Centro Giovanile, nell’ambito della rassegna “Il Comune per i beni comuni”, organizzata da Rete Gas Vicentina, una rete che promuove il consumo critico e consapevole valorizzando i prodotti a chilometro zero e il rapporto diretto tra consumatore e produttori locali, con il supporto del Comune di Santorso. L’incontro pubblico avrà come tema “la decrescita come soluzione alla crisi”.
Serge Latouche è un economista e filosofo francese, promotore della decrescita, una corrente di pensiero favorevole alla riduzione della produzione e dei consumi, che mira al riequilibrio tra la natura e l’uomo, limitando l’impatto di quest’ultimo sull’ambiente. Il modello si pone in antitesi al modello della crescita infinita, come alternativa al capitalismo e al consumismo.

Share

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato