Veneto Stato vola in Scozia per l’autodeterminazione

Share

Alex Salmond, leader dello Scottish National Party

Veneto Stato - Lo Scottish National Party, il partito che ha ottenuto di fare un referendum per l’indipendenza della Scozia nel 2014, ha ufficialmente riconosciuto Veneto Stato come movimento indipendentista di riferimento per il Veneto ai primi di settembre 2012. Proponiamo di seguito il testo originale di questo riconoscimento:
“Like Scots, Venetian People are one of the oldest People of Europe, like our Scottish friends we have lost our independence against our will, like our Scottish friends we want it back now to help building a Free Europe of Free People, for the prosperity and happiness of our chidren and future generations. Your march is our march and we will always be on your side. Let Saint Mark and Saint Andrew bless us all together!”
Una traduzione sintetica: I Veneti sono un popolo. Hanno una loro lingua, una loro storia, una loro terra, come gli Scozzesi, devono avere la loro indipendenza per un futuro possibile. La Catalogna lo ha fatto pochi giorni fa, con oltre 1 milione di persone in strada a chiedere l’indipendenza dalla Spagna. In Scozia, ad Edinburgo, gli Scozzesi lo faranno il 22 settembre 2012. Da Vicenza e dal Veneto saranno 50 e più i componenti di Veneto Stato che arriveranno ad Edinburgo per marciare con gli amici Scozzesi, aspettando di fare una marcia per l’indipendenza tra le vie, i canali, le calli di Venezia.
Non sarà una marcia “politica”, poiché non verranno esibiti simboli, bandiere o gadget che diano modo di identificare l’appartenenza politica, bensì una marcia fatta in nome del principio dell’autodeterminazione, dove gli indipendentisti cittadini del Veneto esporranno il “Gonfalone di San Marco”, in rappresentanza di tutto quanto il popolo Veneto, cioè di 5 milioni di persone. Il messaggio che si vuole dare a tutto il mondo è quello di dire che il Veneto vuole tornare padrone del proprio destino, conscio di appartenere ad una realtà europea e mondiale dove già altri popoli stanno percorrendo con successo la strada dell’indipendenza.
L’indipendenza e l’autodeterminazione dei popoli e delle persone sono principi di legge e valori che vanno oltre ogni Costituzione degli attuali Stati nazionali. Veneto Stato ringrazia gli amici della Scozia e marcerà con loro in rappresentanza di tutto il Veneto.
Per informazioni sul viaggio è possibile contattare: Ruggero Zigliotto, segretario di Vicenza, 3356228775, Ivan Carollo, responsabile Distretto Schio-Thiene 3464168668, Luca Polo, responsabile Distretto di Vicenza, 3478700281.

Share

8 Commenti a "Veneto Stato vola in Scozia per l’autodeterminazione"

  1. alex  12 mag 2013 at 19:46

    Molto bello il blog… però aspetto nuovi post, è da troppo tempo che non ci sono aggiornamenti. Vabbè, intanto mi sono iscritto ai feed RSS, continuo a seguirvi!

    Rispondi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato