Rucco (Pdl): “Multe, il Comune fa solo cassa”

Share

«Questa amministrazione ha privilegiato la via delle sanzioni con l’unico obiettivo di fare cassa». Il capogruppo Pdl in Consiglio Comunale Francesco Rucco attacca in una interrogazione la giunta comunale in seguito alle dichiarazioni dell’assessore all’ambiente, al verde urbano ed alla sicurezza Antonio Dalla Pozza, che aveva dichiarato – così riporta Rucco nell’interrogazione – che «non era obbiettivo di questa amministrazione fare cassa con le multe sollevate nei confronti degli automobilisti» sottolineando che «per quest’anno è previsto un gettito inferiore pari a circa 3,2 milioni di euro».
Cifra enorme secondo Rucco, che chiede di sapere «a quanto ammonta l’aumento del gettito di questa voce di entrata rispetto all’inizio del mandato Variati. Credo – aggiunge – che l’esame degli ultimi quattro anni possa dare delle sorprese». Secondo il capogruppo «la giunta si è contraddistinta da un lato per l’aumento di imposte e tariffe comunale, e dall’altro per l’applicazione delle multe. Ma a questo incremento – conclude Rucco – non è però corrisposta la diminuzione del degrado e della percezione dell’insicurezza da parte dei cittadini di Vicenza».

Share

Un commento a "Rucco (Pdl): “Multe, il Comune fa solo cassa”"

  1. Billy Boy  11 apr 2012 at 19:41

    Dise ben,cio’: le solite cassate!

    Rispondi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato